SE RICOMINCIA

10, febbraio 2013  |  Ancona  |  Condividi su:

Ve volevo chiede innanzitutto scusa pe’ ‘sta mia lunghissima latitanza ma el 2012 per me non è stata un’ ottima annata. Anzi se per caso facevo el vi’ veniva fòri acetello de sciguro!!

Ade’ però basta coi magoni e partimo a tamburo battente pe’ affronta’ https://www.acheterviagrafr24.com/prix-du-viagra-en-pharmacie/ el 2013 sotto el segno della risata e del divertimento. Difatti per da’ inizio a ‘sta svolta ve volevo ricorda’ che proprio in occasio’ del capodanno che ho festeggiato al Ristorante delle Rose a Marina de Montemarcia’ organizzato da Kruger e con la collaborazio’ de Enrico Filippi’ dj ho contribuito pure io a fa’ diverti’ le 320 persone int’ un ceno’ dal titolo:

NON CI RESTA CHE RIDERE!A ‘sto punto ma pare obbligatorio raccontavve la barzelletta d’ apertura della serata naturalmente a tema col capodanno:

El parroco de un paesello decide el pumeriggio del 31 dicembre de anda’ a fa’ j’ auguri a una vecchiarella, zitella, de 85 anni, che abita da sola poverina. Quindi se presenta sulla porta e sòna. La vecchietta va apri’ e chiede meravigliata el motivo della visita. El parroco je risponde che era suo dovere andare a faje j’ auguri per un nòvo anno. Intel mentre la vecchietta manifesta la sua contentezza abbracciandolo, questo s’ accorge che sopra l’ organo posizionato in fondo alla sala da pranzo ce stava un bicchiere pieno d’ acqua co’ un preservativo che galleggiava!!! El parroco rimane inghiandito ma non dice una parola. La vecchietta intanto prepara un bel te’ coi biscotti e pasticcini, apre un turo’ e se mette a sede inte’ ‘sta sala da pranzo che pareva un santuario e je’ racconta praticamente tutti j’ 85 anni

de vita. El prete naturalmente

la sta a senti’ ma non riesce a schiodasse da qul bicchiere. A ‘na certa ora el

prete saluta e mentre la vecchietta lo ringrazia e l’ abbraccia calorosamente pel pensiero lu’ pia coraggio e dice alla vecchietta che je deve fa ‘na domanda un po’ imbarazzante. La vecchietta non capisce e el parroco je fa: “senta signorina ma me spiega cosa rappresenta qul bicchiere li sopra e soprattutto con qul profilattico immerso?” e lìa: “ah me so’ scordata de https://www.acheterviagrafr24.com/vente-viagra/ raccontajelo. Stavo a passeggia’ intela piazza quando cialis generique scalcio una scatolina, la raccojo, la apro e prix du medicament cialis trovo qula roba!? Leggio le istruzioni che dicene: METTERE SULL’ ORGANO, TENERE BELLO UMIDO, PREVIENE DALLE

MALATTIE. Oh sarà sei mesi che non me pìa manco un raffreddore!!!! :twisted:


Ti potrebbero interessare:


Lascia un commento